Boing: primo aereo ad idrogeno.

E’ nato in casa Boing, precisamente nel centro di ricerche di Madrid, il primo aereo sperimentale ad idrogeno. L’aereo, che pesa circa 870 chili, ha già effettuato vari voli di prova nel cielo di Toledo arrivando a quasi 1000 metri di altitudine.

Tolto, dal velivolo, il motore a combustione interna è stata inserita una batteria PEM (Proton Exchange Membrane) prodotta dalla società britannica Intelligent Energy. Per ottenere energia supplementare necessaria al decollo e all’ascensione è stata inserita anche una batteria al litio ed entrambe alimentano il motore elettrico collegato all’elica.

Una volta in quota, il pilota è riuscito a compiere un volo di 20 minuti alla velocità di crociera di 100 km all’ora utilizzando le sole celle a idrogeno. Per il momento le applicazioni di questo sistema ad alimentazione ibrida sono limitate solo ad aerei di piccole dimensioni.

Scrivi un commento