L’Idrogeno Allunga la Vita

La notizia è curiosa e non dovrebbe interessarci direttamente ma abbiamo deciso ugualmente di riportarla. L’idrogeno o per la precisione il deuterio, potrebbe arrivare prima che nelle nostre auto, sulle nostre tavole. Questa potrebbe essere la conseguenza di una singolare scoperta che ha incuriosito il mondo della scienza e non solo.

Il sogno degli alchimisti potrebbe diventare realtà. L’”elisir di lunga vita” potrebbe consistere in semplice bicchier d’acqua “corretto” con deuterio. Una cura capace, si spera, di allungare la vita umana di un decennio. Non e’ la promessa di Do Nascimento ma la tesi di Mickhail Schepinov, scienziato stimato ed ex professore all’Oxford University, il cui singolare studio e’ stato pubblicato dalla rivista New Scientists.

Secondo lo scienziato, il deuterio, che dovrebbe essere aggiunto agli alimenti come la bistecca e le uova, è in grado di difendere le cellule del corpo dall’attacco dei radicali liberi. Queste sostanze, prodotte quando il cibo viene trasformato in energia, come è noto, sono ritenute universalmente corresponsabili di importanti malattie come il cancro, il Parkinson, l’Alzheimer nonché dello stesso invecchiamento.

Pare che la “terapia” si sia già dimostrata efficace nei vermi e nei moscerini che hanno visto allungarsi la vita in modo consistente. Chi vivrà …. vedrà!

Scrivi un commento